Livorno, inibizione per Spinelli

© foto www.imagephotoagency.it

La Commissione Disciplinare Nazionale della FIGC ha comminato un mese di inibizione per il presidente del Livorno, Aldo Spinelli, reo di aver violato il primo comma dell’articolo 1 del Codice di Giustizia Sportiva, “per aver tentato di contattare l’arbitro Mauro Bergonzi, nella giornata successiva alla partita Livorno-Bologna dallo stesso arbitrata, al fine di manifestargli il proprio disappunto per la direzione di gara, ritenuta insufficiente.”
Oltre al mese di inibizione, Spinelli dovrà  pagare una multa di 10mila euro.