Lucioni, attesa per le dichiarazioni del medico del Benevento alla Procura Antidoping

lucioni benevento
© foto www.imagephotoagency.it

Mercoledì mattina il medico sociale del Benevento, Walter Giorgione, sarà ascoltato dalla Procura Antodoping sul caso Lucioni

Il caso Lucioni può avere la sua svolta mercoledì mattina. Dopodomani, infatti, il medico sociale del Benevento, Walter Giorgione, sarà ascoltato a Roma dalla Procura nazionale Antidoping. Come riportato da Il Mattino, il medico è indicato dal calciatore come colui che gli ha indicato il medicinale per curare un’abrasione; il medicinale in questione ha poi portato alla presenza di Clostebol, uno steroide anabolizzante, nelle urine del giocatore dopo la partita tra Benevento e Torino dello scorso 10 settembre.

Sarà così alquanto importante quanto dichiarerà il dott. Giorgione alla Procura Antidoping nel prosieguo delle indagini. Da parte del Benevento e del suo presidente Vigorito si è sicuri che si sia trattato di un mero errore. I tifosi giallorossi non vedono l’ora di veder chiudere questa vicenda per poter tornare a parlare soltanto di calcio giocato, nonostante il pessimo avvio stagionale della squadra sannita.