Connettiti con noi

Hanno Detto

Inter, Lukaku: «A 27 ho deciso di cambiare, non mi fermo qui»

Pubblicato

su

Romelu Lukaku parla della sua carriera dopo la conquista dello Scudetto con la maglia dell’Inter: ecco le dichiarazioni dell’attaccante

Romelu Lukaku parla della sua carriera alla trasmissione La Tribune. Le sue parole.

ATTACCANTE MIGLIORE DEL MONDO – «Senza dubbio Karim Benzema».

BELGIO «Spero davvero che tutti gli altri giocatori del Belgio possano vincere dei titoli quest’anno: Courtois, Eden e Thorgan Hazard, Witsel, De Bruyne. Sarebbe bello per la squadra portare questo spirito anche in Nazionale in modo da andare avanti tutti insieme. Vincere un titolo di club ti permette di fare esperienza, ti aiuta ad affrontare meglio le partite».

CARRIERA«Ho avuto troppi momenti in cui mi sono arreso nel corso della carriera. Lì mi sono detto: ‘Basta, sono stanco, ho 27 anni ed è ora di cambiare. Il mio lavoro però non si ferma qui: sono felice perché abbiamo vinto un titolo, ma sto già puntando all’Europeo perché è molto importante».

Advertisement