Connettiti con noi

Serie A

Mancini: «Balotelli sta gettando via il suo talento. Critiche a Conte? Eccessive»

Pubblicato

su

Roberto Mancini ha parlato a Dribbling, trasmissione in onda su Rai Sport: queste le parole del ct azzurro

Roberto Mancini ha parlato a Dribbling, trasmissione in onda su Rai Sport. Queste le parole del ct dell’Italia.

EUROPEO – «Prima della partita con il Galles abbiamo tante partite importanti. Chiaro che quello degli Europei sarà un appuntamento principe. Ma abbiamo anche tante partite importanti di Nations League, utili per il Mondiale».

BALOTELLI – «Io gli voglio bene al di là di tutto quello che lui fa. L’ho allenato quando era appena un ragazzino (ai tempi delll’Inter, ndr), l’ho fatto giocare ed è stato straordinario per tanti anni. La mia speranza è che faccia qualcosa per cambiare tutto. Ha ancora trent’anni, sarebbe nel pieno della maturità fisica e calcistica. La mia speranza è che una mattina si svegli e vedo che sta continuando a buttare via il suo talento. Posso dire che è un ragazzo straordinario, gentile ed educato. Gli ho spiegato tante volte che stava buttando via il talento, ha un fisico pazzesco».

CRITICHE A BALOTELLI – «Credo che adesso sia tutto un po’ eccessivo. Le squadre hanno ripreso da poco dopo una sosta di tre mesi difficilissima con i giocatori che si sono allenati anche poco. Era normale che non fosse semplice, anche per la Juve che è la squadra più forte o l’Inter, quindi hanno bisogno di un po’ di tempo. Credo che ci vogliano 4-5 partite affinché i giocatori riprendano la condizione, poi io spero anche che in un paio di settimane qualche tifoso possa tornare allo stadio, anche perché giocare con i tifosi è un’altra cosa».

Advertisement