Mondiale U20, la Corea del Sud supera l’Argentina e sbeffeggia Maradona

maradona - napoli
© foto www.imagephotoagency.it

La vendetta sud coreana: superata l’Argentina al Mondiale Under 20. Maradona aveva esultato al momento del sorteggio, i coreani si prendono gioco di lui

Poco più di due mesi fa Diego Armando Maradona, pescando la Corea del Sud come avversario della sua Argentina Under 20 al Mondiale di categoria, non era riuscito a trattenere i sorriso. L’albiceleste era una delle candidate al successo finale forte anche di una tradizione che l’ha vista trionfare alla rassegna iridata U20 per ben sei volte. Le cose sono andate in modo completamente diverso, con i padroni della Corea del Sud che guardano i pari età sudamericani dall’alto in basso nel Gruppo A: due vittorie su due per gli asiatici, due sconfitte di fila per la seleccion di Ubeda. L’ultima proprio contro i coreani, che non hanno affatto scordato quella risata beffarda del Pibe de Oro. E non l’ha dimenticata nemmeno Seung-Ho Paik, che dopo aver segnato il gol del 2-0 ha esultato mimando il foglietto pescato da Maradona. Una vendetta servita fredda, un gol che ha ridotto al lumicino le speranze dei giovani argentini di superare la fase a gironi.