Maradona a Trump: «Sei un burattino». E Donald non lo fa entrare negli USA!

© foto www.imagephotoagency.it

Scoppia la guerra tra Diego Armando Maradona e Donald Trump. Il presidente USA nega il visto al Pibe de Oro

Che tra Donald Trump e Diego Armando Maradona non sarebbe nata una grande simpatia era facile da pronosticare. Ultra-conservatore il primo, comunista sfegatato il secondo: tra il presidente Usa e l’idolo di Napoli c’erano tutti gli ingredienti perché finisse malissimo. E così è stato, dopo gli attacchi riservati a The Donald durante un’apparizione alla tv venezuelana dal Pibe de Oro, che ha definito l’inquilino della Casa Bianca una «chirolita», ovvero un «burattino».

La reazione di Washington non si è fatta attendere. Come ha dichiarato Matias Morla, avvocato di Maradona, gli USA ancora una volta hanno deciso di negare il visto all’argentino. Diego, che avrebbe dovuto presentarsi in tribunale per un’udienza nell’ambito della causa intentata contro l’ex moglie, Claudia Villafane, semplicemente non può mettere piede negli Stati Uniti. Tra Donald Trump e Maradona, ad oggi, è l’americano ad avere il coltello dalla parte del manico…