Marotta: «Morata? Suggestione. E su Brozovic…»

juventus - quaison
© foto www.imagephotoagency.it

Le dichiarazioni di Marotta prima della sfida con l’Empoli: «Higuain? Affare indipendente da Pogba». Cuadrado felice per la titolarità: «Dobbiamo fare risultato»

Giuseppe Marotta, amministratore delegato della Juventus, ha rilasciato alcune dichiarazioni ai microfoni di Mediaset Premium prima della sfida con l’Empoli: «Gara insidiosa, l’Empoli non ha nulla da perdere e sta a noi fare la partita. Morata? Dal punto di vista calcistico è una suggestione, il rapporto è ancora ottimo, c’è affetto e ha trovato un habitat congeniale per questa sua crescita. Normale, tante squadre vorrebbero Morata, ma per il momento non c’è nulla di concreto».

LE DICHIARAZIONI – Conclude Marotta: «Brozovic? E’ un calciatore dell’Inter ed è giusto che i nerazzurri lo tengano stretto. Higuain? La Juve ha avuto la capacità di aumentare i ricavi negli ultimi cinque anni della gestione Agnelli, grazie a questa forza siamo riusciti ad aumentare gli investimenti, su tutti Higuain, indipendentemente dalla cessione di Pogba avremmo potuto gestire questa situazione».

CUADRADO – Ai microfoni di Mediaset, ha parlato anche l’esterno Cuadrado: «Son felice di partire dal primo minuto, sarà importante l’approccio alla partita. Dobbiamo fare risultato pieno, questa è l’unica cosa che conta. Siamo consapevoli del fatto che tutte le partite siano difficili, l’Empoli è una squadra che gioca bene a calcio e dobbiamo stare attenti, speriamo di fare bene il nostro lavoro».