Inter-Sassuolo: i tre obiettivi di Mauro Icardi

Iscriviti
icardi, inter
© foto www.imagephotoagency.it

Mauro Icardi va a caccia del trono del gol in Serie A e del centesimo gol in campionato con l’Inter: contro il Sassuolo è una “semifinale” per la Champions League

L’Inter affronterà questa sera il Sassuolo in una partita che Luciano Spalletti ha definito una semifinale per l’accesso in Champions League. A San Siro saranno circa 70mila gli spettatori che cercheranno di spingere i nerazzurri verso l’approdo in UCL, una vittoria potrebbe essere importante nell’ottica dell’ultima giornata, un vero e proprio spareggio in trasferta con la Lazio. Protagonista questa sera sarà Mauro Icardi, il capitano dell’Inter rincorre bene tre traguardi: il centesimo gol, il titolo di capocannoniere e, appunto, la Champions. Sarà titolare, e ci mancherebbe altro, ma ha molte motivazioni che possono spingerlo a interpretare la partite col Sassuolo come una delle più importanti della stagione. Può superare Ciro Immobile della Lazio – infortunato – in cima alla classifica dei bomber del campionato, il biancoceleste è a ventinove gol mentre Icardi è fermo a ventotto.

I tre obiettivi di Mauro Icardi

In molti sperano che il sorpasso su Immobile possa avvenire già stasera, questo significherebbe almeno due gol per Icardi contro il Sassuolo. Gliene basterebbe solo uno per arrivare a cento gol in Serie A con la maglia dell’Inter. Dal 2013 a oggi non si è mai fermato, e in campionato non è mai stato prolifico come in questa stagione. Diventerebbe il decimo calciatori a arrivare in tripla cifra in campionato con la divisa dell’Inter e si avvicinerebbe a Christian Vieri, fermo a centotré realizzazioni. Champions, capocannoniere e centesimo gol sono i suoi traguardi principali per questo finale di stagione con l’Inter, poi ci sarebbe anche il Mondiale. Fare bene con i nerazzurri potrebbe essere il preludio a una convocazione da parte di Jorge Sampaoli a Russia 2018? Chissà, i margini sono pochi, ma Icardi ci crede.