Connettiti con noi

Juventus News

Mihajlovic, un gesto da uomo vero: ecco cosa ha fatto dopo Juve-Toro

Pubblicato

su

mihajlovic

Mihajlovic si è presentato ieri al Bar Sweet di via Filadelfia, covo dei tifosi del Toro, mettendoci la faccia e scusandosi dopo il derby. Un gesto da applausi, che i sostenitori granata hanno molto apprezzato

Errori probabilmente ne ha commessi tanti, soprattutto dal punto di vista della comunicazione. Perché Sinisa Mihajlovic ha oggettivamente caricato in maniera eccessiva la vigilia di Juve-Toro, un derby nel quale i granata si sono sciolti troppo presto. La foga trasmessa dal tecnico serbo ha prodotto risultati fallimentari, che si sono visti già dopo pochi minuti con l’espulsione di Daniele Baselli, episodio che ha inevitabilmente compromesso la sfida dell’Allianz Stadium. Mihajlovic è finito dietro la lavagna anche per alcune scelte tattiche discutibili, come per esempio l’inserimento di Ansaldi sulla fascia sinistra al posto di Barreca, con Molinaro (terzino sinistro di ruolo) rimasto a guardare in panchina. E i tifosi granata si interrogano sulle reali qualità di un allenatore bravo, ma forse non ancora pronto per far rendere al meglio il Toro.

Un gesto da applausi: così Mihajlovic ha riconquistato il Toro

A Mihajlovic si possono imputare tante responsabilità. Ma c’è un fattore che bisogna riconoscere e del quale è necessario prendere atto per giudicarlo: ci mette sempre la faccia, nel bene ma soprattutto nel male. Ed è per questo che i tifosi del Toro si sono immediatamente innamorati, nella passata stagione, di un allenatore che incarna a meraviglia lo spirito di un popolo battagliero, combattivo e tremendista. Anche dopo il derby perso in casa dei cugini bianconeri Mihajlovic ha dimostrato di meritare la panchina del Toro.

Il tecnico serbo sarebbe stato avvistato nella serata di ieri al Bar Sweet di via Filadelfia a Torino, da sempre covo del tifo granata. Nel luogo simbolico di una tifoseria intera Mihajlovic ha voluto scusarsi per la prestazione del Toro, troppo brutto per essere vero nella gara più importante della stagione. Un gesto che i sostenitori presenti hanno apprezzato tantissimo e che rende onore ad un uomo che, nella buona o nella cattiva sorte, non si nasconde mai. Nemmeno nei momenti più difficili.

Advertisement

News

Copyright 2021 © riproduzione riservata Calcio News 24 -Registro Stampa Tribunale di Torino n. 47 del 07/09/2021 - Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione al n. 26692 - P.I.11028660014 - Editore e proprietario: Sport Review s.r.l.