Connettiti con noi

Europa League

Milan, Ibrahimovic: «Ognuno si prenda le sue responsabilità. Serve Zlatan in campo»

Pubblicato

su

ibrahimovic milan

Al termine di Milan-Manchester United, Zlatan Ibrahimovic ha rilasciato alcune dichiarazioni ai microfoni di Sky Sport

Ecco le dichiarazioni di Zlatan Ibrahimovic al termine di Milan-Manchester United ai microfoni di Sky Sport.

LEGGI LE DICHIARAZIONI COMPLETE SU MILAN NEWS 24

PRESTAZIONE – «C’è tanta delusione, è normale dopo due partite in cui abbiamo fatto bene. Oggi ci è mancato gol , noi abbiamo fatto un errore dietro e loro hanno segnato. questo è il calcio, se non sfrutti le occasioni. Da domani serve che Zlatan torna in campo e aiuti la squadra in campo. Dobbiamo continuare, il campionato non è finito, domenica c’è una partita. Bisogna andare avanti in quest’anno in cui abbiamo fatto bene. Stasera non meritavamo di uscire, ma questo è il calcio, impariamo dai momenti negativi».

ASSENZE – «Non vogliamo avere una scusa, siamo in 24 ed ognuno è pronto per giocare. È un momento intenso, ognuno prendere le sue responsabilità e gioca, dobbiamo dare il massimo. Ora dobbiamo tornare più forti di oggi ed imparare dai nostri errori e migliorare. Bisogna crescere su queste situazioni. Giochiamo ed andiamo avanti».

CHAMPIONS – «Io voglio giocare per vincere, ci sono ancora partite. Ora siamo secondi e bisogna continuare la corsa per vincere il campionato. Se arriviamo in Champions è bello ma l’obiettivo è vincere un trofeo. Sul prossimo anno non dico nulla, ora siamo qui».

Advertisement