Milan, il Mirror è sicuro: «Pronto un budget faraonico per convincere Pochettino»

Tottenham-calciomercato
© foto www.imagephotoagency.it

Un ricco budget per fare un mercato da top club è la promessa che il Milan ha fatto per convincere Pochettino a lasciare gli Spurs

Secondo i tabloid inglesi, il prescelto dal Milan per succedere a Gattuso sarebbe Mauricio Pochettino, l’attuale tecnico del Tottenham. Per convincerlo, il Fondo Elliott è pronto a mettere sul piatto un budget faronico per costruire una squadra in grado di tornare a respirare aria di grande calcio e di successi. Secondo quanto pubblicato dal ‘Mirror‘, l’allenatore argentino adesso starebbe vacillando e potrebbe presto annunciare a breve l’addio agli Spurs per tentare questa nuova avventura in Italia. Addirittura si parla di 300 milioni di sterline, in pratica 280 milioni di euro.

Con questo budget, i rossoneri potrebbero assicurarsi almeno 5-6 top player in grado di riportare il Diavolo sul tetto d’Europa come nelle migliori stagioni dell’epopea berlusconiana. Per convincerlo, il Milan dovrebbe anche garantirgli un ingaggio sontuoso tenuto conto che Pochettino guadagna ben 12 milioni di euro a stagione. Da convincere anche gli ‘Spurs’ che non hanno in programma un avvicendamento sulla panchina.