Milan, Seedorf a MP: «Possiamo chiudere bene la stagione. Davids e Rami…»

© foto www.imagephotoagency.it

Le dichiarazioni del nuovo allenatore rossonero nel post-partita.

MILAN SEEDORF – Intervenuto ai microfoni di “Mediaset Premium” al termine della sfida di San Siro, Clarence Seedorf, al debutto sulla panchina del Milan, ha analizzato la vittoria contro l’Hellas Verona: «Era importante esaltare lo spirito del gruppo. E’ una buona base da cui ripartire. Abbiamo affrontato un’ottima squadra, ma il Milan ha giocato bene, con aggressività, soprattutto nel primo tempo. Siamo sulla buona strada. Sono contento della mia carriera, ma è una pagina chiusa. Ho vissuto tanti momenti belli qui, cercherò di trasmettere alla squadra la mia serenità. L’esperienza conta sicuramente, ma non è tutto. Cercherò di imprare in fretta e di fare tesoro dalla mia esperienza di calciatore. L’obiettivo è migliorare, vogliamo arrivare poi il più lontano possibile sia in Coppa Italia che in Champions», ha dichiarato il nuovo allenatore rossonero.

SINGOLI – Seedorf ha poi aggiunto: «Balotelli? E’ stato decisivo. E’ giovane, dolce e deve crescere. Ho un’opinione positiva di lui e sono sicuro che migliorerà, perché ha grande voglia di aiutare la squadra a tornare grande. Rami? Mi piace, lo conoscevo già. Deve ancora conoscere il calcio italiano, per questo ho preferito Bonera oggi. Davids? Non è il momento di parlarne, non c’è nulla di concreto. Sono contento della collaborazione di Tassotti, con cui lavorerò fino a fine stagione».