Mosse Udinese: Pepe sì, Feddal e Sau nì | GdS

© foto www.imagephotoagency.it

Se per Pepe l’incontro è positivo, per gli altri due si rallenta

Se per Simone Pepe l’Udinese è vicina al sì, lo stesso non si può dire per Marco Sau e per Zouhair Feddal. Pepe ha avuto un incontro con Gino Pozzo a proposito del suo possibile passaggio all’Udinese nella prossima finestra di calciomercato, oggi è il suo ultimo giorno di contratto con la Juventus ma il suo futuro potrebbe rimanere bianconero visto che si va verso il trasferimento al Friuli, e per Pepe si tratterebbe di un ritorno.

FEDDAL, SAU E BRKIC – Per quanto riguarda la pista Feddal va detto che sembra essersi raffreddata: il difensore marocchino è in uscita dal Parma e quasi certamente si svincolerà dopo il fallimento parmense, sulle sue tracce c’è il Frosinone e per adesso i ciociari sembrano essere leggermente in vantaggio. Per quanto concerne l’affare Sau, La Gazzetta dello Sport parla di un rifiuto decisivo da parte di Zeljko Brkic: il portiere, dicendo di no al ritorno al Cagliari, avrebbe reso più difficoltosa la trattativa.