Connettiti con noi

Azzurri

Moviola Belgio Italia: l’episodio chiave del match

Pubblicato

su

L’episodio chiave del match valido per i quarti di finale di Euro2020: moviola Belgio Italia

L’episodio chiave della moviola del match tra Belgio e Italia, valido per i quarti di finale di di Euro2020. Dirige la sfida l’arbitro sloveno Vincic.


L’EPISODIO CHIAVE DEL MATCH

Al 13′ l’Italia passerebbe in vantaggio con Leonardo Bonucci ma il VAR annulla per una posizione irregolare del difensore azzurro; sulla punizione dalla destra di Jorginho, la traiettoria bassa sorprende la difesa belga, sul primo palo la sfiora Chiellini (in posizione dubbia), sul secondo palo arriva Di Lorenzo (anch’egli in posizione dubbia sul tocco di Chiellini) che la sfiora con la coscia sinistra e ‘serve’ Bonucci che di pancia insacca ma, al momento del tocco del terzino, è certamente in posizione irregolare. Corretto dunque annullare.

Al 45′ il fischietto sloveno sale in cattedra sanzionando con un calcio di rigore un banale spalla contro spalla tra Di Lorenzo Doku; il protocollo VAR dimostra per l’ennesima volta tutti i suoi difetti perché, essendoci stato un contatto, non può intervenire malgrado in nessun campo del Mondo quel contatto possa essere ritenuto meritevole di un provvedimento tecnico di calcio di punizione diretto (o di rigore).

Al 57′ è Jorginho a cadere in area per un evidente sgambetto di De Bruyne ma stavolta l’arbitro sloveno lascia correre nonostante fosse molto più netto questo intervento di quello che ha portato al rigore per il Belgio.