Moviola Juventus-Lazio: giusto anche il rigore su Alex Sandro

alex sandro juventus
© foto www.imagephotoagency.it

Moviola Juventus-Lazio: Marusic mette giù Alex Sandro, c’è il rigore

Al minuto 45 della ripresa, il difensore della Lazio Marusic ha steso in area di rigore Alex Sandro. Giusta la decisione dell’arbitro Massa: il tocco del biancoceleste sullo juventino, seppur lieve, c’era.

Moviola Juventus-Lazio: qui gli episodi arbitrali della finale di Supercoppa Italiana dello Stadio Olimpico

Al minuto 31′ la Lazio passa in vantaggio sulla Juventus grazie a un goal su calcio di rigore di Ciro Immobile. Giusta l’assegnazione dell’arbitro Massa: l’attaccante biancoceleste se ne va solo verso Buffon che ne ostacola nettamente la corsa. Si può discutere sul giallo al portiere bianconero e non il rosso, ma il regolamento da quest’anno non prevede più la sanzione massima per gli estremi difensori per episodi del genere.

Moviola Juventus-Lazio: Benatia tocca in area con la mano

Si sta giocando in questi minuti la finale di Supercoppa Italiana tra Juventus e Lazio. Le prime proteste sono arrivate al minuto 18′ quando Sergej Milinkovic-Savic ha tentato una rovesciata nell’area di rigore della vecchia Signora. Il pallone impattato dal centrocampista biancoceleste è stato deviato da una mano di Medhi Benatia, ma prima di questa il difensore marocchino ha respinto con il volto. Giusto dunque non dare calcio di rigore, come ha fatto l’arbitro Davide Massa della sezione di Imperia.