MOVIOLA Midtjylland Atalanta: l’episodio chiave del match

Iscriviti
© foto www.imagephotoagency.it

L’episodio chiave del match valido per la prima giornata del gruppo D della Champions League 2020/21: moviola Midtjylland Atalanta

L’episodio chiave della moviola del match tra Midtjylland e Atalanta, valido per la prima giornata del gruppo D della Champions League 2020/2021Dirige la sfida l’arbitro portoghese Artur Dias


L’EPISODIO CHIAVE DEL MATCH

Nulla di eclatante da segnalare alla MCH Arena se non qualche timida protesta dell’Atalanta al 6′ per un contatto in area tra Gosens e Andersson, trattasi di spalla contro spalla, corretto non fischiare il penalty. Nella ripresa, al 55′, proteste di Gomez, tamponato da Mabil all’interno dell’area di rigore; per l’arbitro Dias non è abbastanza per concedere il penalty, idem al 76′ quando protesta anche Djimsiti per un tocco di mano di Sviatchenko che effettivamente c’è ma è trattasi di tocco fortuito durante il contrasto aereo e dopo che il pallone è rimbalzato a terra.

Regolarissimo invece il gol del vantaggio degli orobici; punizione per un fallo di Scholz su Gosens, la difesa danese libera in un primo momento ma si fa trovare scoperta sul controcross di Toloi su cui Romero sponda per Zapata ampiamente in posizione regolare così come Muriel in occasione dello 0-3; il colombiano, al momento del tiro di Zapata respinto male dal portiere Hansen, è tenuto in gioco dalla difesa danese.