Napoli, occhio al City: 5-0 al Liverpool e il pericolo Gabriel Jesus

© foto www.imagephotoagency.it

Una menzione alla partita finita in goleada fatta dal Manchester City, avversario del Napoli ad ottobre in Champions League. Con un protagonista: Gabriel Jesus

Questo sabato di ritorno al calcio di club verrà ricordato in Inghilterra per la storica vittoria ottenuta dal Manchester City di Pep Guardiola ai danni del competitivo Liverpool di Jurgen Klopp: un roboante 5-0 in pieno stile ‘Barca’ dei vecchi tempi del tecnico catalano, se non fosse che è stato messo a segno contro una diretta rivale alle posizioni di vertice della Premier League. Una dimostrazione eccezionale di forza che arriverà sicuramente alle orecchie di Maurizio Sarri, il cui Napoli se la dovrà vedere con questa testa di serie ad ottobre nella 3° giornata del Gruppo F della Champions League. Ma non è finita qui, perché a risaltare nel perfetto quadretto calcistico messo in piedi quest’oggi dai citizens è stato un elemento in particolare: Gabriel Fernando de Jesus, semplicemente Gabriel Jesus, ala brasiliana di appena 20 anni.

GABRIEL JESUS, UN TALENTO PRONTO A ESPLODERE – Il ragazzo ha messo a segno una doppietta tra fine primo tempo ed inizio secondo, prima di lasciare il campo quando era appena il 57′ in corso; resta il dubbio su che cosa sarebbe stato in grado di fare nella restante mezz’ora, se gli fosse stata concessa, di fronte ad un Liverpool che stava naufragando con un uomo in meno. Jesus è un giocatore di proprietà del City dall’agosto 2016, quando era stato acquistato dal Palmeiras per 32 milioni di euro, ma fino al gennaio del 2017 ha continuato a militare nel Brasileirao in prestito. Presentatosi in Europa con un bottino di 16 reti in 47 presenze in due anni da professionista, è già alla sua 14° apparizione con la maglia del Manchester nonostante un infortunio che lo aveva tenuto fermo tre mesi. Quest’anno, dopo una partenza col botto, sembra essere pronto a mettere in mostra tutto il suo talento. C’è da sperare con tutte, tranne che con il Napoli