Nestorovski, disavventura a lieto fine: inseguito da un automobilista

nestorovski palermo
© foto www.imagephotoagency.it

Il bomber del Palermo Ilija Nestorovski, autore di uno sgarbo alla guida nei confronti di un altro automobilista, è stato inseguito dal conducente fino al campo d’allenamento della squadra rosanero, ma la vicenda è terminata con un selfie e la riconciliazione

“Simpatica disavventura”, se così la si può definire, quella capitata ieri a Ilija Nestorovski, bomber al quale il Palermo si sta aggrappando per continuare a coltivare speranze di salvezza. Secondo quanto riportato da Blog Sicilia, tutto è cominciato per strada: mentre l’attaccante stava guidando, avrebbe bevuto dell’acqua, gettandone successivamente una piccola quantità dal finestrino. In questo modo, Nestorovski avrebbe fatto “la doccia” ad un automobilista che sfrecciava a fianco della macchina del numero 9 rosanero, automobilista che non avrebbe certamente gradito il gesto e si sarebbe così lanciato all’inseguimento dell’auto, ignorando ancora l’identità dell’autore dello sgarbo. L’inseguimento sarebbe terminato poi all’ingresso del centro d’allenamento del Palermo a Boccadifalco. Vedendo la macchina inseguita entrare nell’impianto sportivo, l’automobilista si sarebbe così accorto che a condurre il mezzo era proprio il numero 9 della squadra isolana. A quel punto, ogni rancore è passato e la vicenda si è felicemente chiusa con un abbraccio e un selfie. Successivamente, lo stesso Nestorovski ha voluto fare chiarezza sull’accaduto con un post sulla sua pagina Facebook, sottolineando che l’attenzione resta interamente posta sulla fondamentale partita di domenica contro la Sampdoria, vero e proprio crocevia per continuare a sperare nella salvezza. Ecco le parole del macedone:
«Mi dispiace se uno scherzo innocente fatto a me da un mio compagno, come lanciare un goccio di acqua minerale, si sia trasformato in un gossip ricco di tante inesattezze. Tuttavia, come già fatto oggi pomeriggio, chiediamo scusa per questo inconveniente che non ci distrarrà minimamente dalla gara di domenica! #ForzaPalermo»