Connettiti con noi

Hanno Detto

Paolo Rossi: «Ciclo Inter? Può vincere anche in Europa. Vi dico chi è l’uomo scudetto»

Pubblicato

su

L’attore e comico italiano Paolo Rossi, tifossisimo dell’Inter, ha rilasciato un’intevista a Tuttosport. Ecco le sue parole sui nerazzurri

Il noto comico e attore teatrale Paolo Rossi ha rilasciato un’intervista ai microfoni di Tuttosport in cui parla dell‘Inter, squadra di cui è tifosissimo. Ecco le sue parole.

FELICITÀ – «Felice è una parola grossa, si è perso un po il pallino per il calcio moderno. Un tifoso può cambiare idea su qualsiasi cosa ma mai per la squadra del cuore, io vivo il tifo come un matrimonio»

UOMO CHIAVE – «Gran parte del merito spetta a Conte, non ha cambiato lo spirito dell’Inter ma si è adattato alla sua anima»

CALCIATORE SIMBOLO – «Dico Handanovic perchè nessuno lo nomina visto il calo di forma nel finale di stagione, ma nella prima parte è stato decisivo. Nel derby ha salvato il risultato con tre paratone»

STEVEN ZHANG – «Per me il presidente è ancora Moratti (ride, ndr), lui è un gentiluomo»

MOURINHO – «Un investimento per i giornalisti e poi per la Roma. Con l’Inter vinse tutto gli mando un grosso in bocca al lupo»

ACQUISTI – «Servono dei buoni osservatori come quelli dell’Atalanta che hanno scoperto Bastoni, dunque guarderei alla Primavera»

CICLO INTER – «Nelle Coppe Europee conta tanto la fortuna, quindi si l’Inter può aprire un ciclo anche in Europa»