Parma, Borini: “Contento per la convocazione”

© foto www.imagephotoagency.it

Londra, 5 agosto 2011 – Un centrocampista è già  ai mondiali under 20 – Danilo Pereira – mentre altri due giovani promesse crociate – oltre a Sebastian Giovinco che sta diventando una presenza fissa nella rosa di Prandelli – sono pronte ad affrontarsi una contro l’altra nelle prossime amichevoli estive. Sono gli under 21 Rolf Feltscher e Fabio Borini, entrambi felici per la convocazione. Fabio, alla prima stagione di Serie A, non può che essere sorridente dopo questa convocazione: “L’atmosfera è molto buona, fa piacere essere richiamato in nazionale anche dopo essere arrivato qui al Parma. Fa ben sperare per il futuro”. Per Fabio un match contro la Svizzera e una sfida “in famiglia” dopo tanti giorni di allenamenti intensi fianco a fianco con Feltscher: “Secondo me – dice Fabio ridendo – sarà  una battaglia sui “pesi” . Ci divertiremo, sarà  una bella sfida”.
Ma prima bisogna affrontare due avversari non da poco, Norwich e West Bromwich. “Noi stiamo bene, abbiamo lavorato e reagito bene negli allenamenti dopo Luton. Ora vengono le sfide più dure. Contro il Norwich ci ho giocato e mi ha impressionato il possesso palla a terra, si muovono molto. Sarà  importante essere ordinati, forse sarà  proprio questa la chiave, insieme ad un buon gioco”.

Poi una battuta sui tifosi crociati, che già  lo stanno apprezzando molto: “L’energia è la chiave per farsi voler bene dalla gente. Quando tu lavori loro lo apprezzano e sono molto felice che questo avvenga anche con me a Parma”.

Fonte | Parma FC