Pogba sempre infortunato? La drastica decisione di Mourinho

pogba manchester united
© foto www.imagephotoagency.it

Paul Pogba dovrà stare ai box per altre 4-6 settimane: non è il primo infortunio e il Manchester United si è stancato

Se paghi un giocatore 110 milioni vuoi che renda il più possibile. Per farlo, deve inevitabilmente giocare, cosa che a Paul Pogba riesce sempre meno da quando è arrivato al Manchester United. L’ultimo infortunio se l’è procurato al bicipite femorale della coscia sinistra durante la partita in Europa League dei Red Devils contro il Basilea e lo terrà lontano dai campi di gioco per circa un mese e mezzo.

Stanco di questa situazione, però, il Manchester United ha confrontato la storia clinica del transalpino nelle stagioni passate (comprese quelle con la maglia della Juventus) arrivando alla decisione di assumere un preparatore fisico ad hoc per il “Polpo”. Una decisione approvata – secondo quanto riferito dal Daily Star – approvata dallo stesso José Mourinho, stanco di dover rinunciare puntualmente ad uno degli elementi di maggiore qualità della sua rosa. Spetterà allo specialista, adesso, valutare le cause delle continue lesioni di Pogba e capire se un allenamento calibrato su misura potrà ridurre sensibilmente il rischio infortuni.