Precedenti Manchester City-Napoli: azzurri mai vincenti in Inghilterra

mertens napoli
© foto www.imagephotoagency.it

Manchester City-Napoli vale già il primo posto nel girone di Champions League. Azzurri in difficoltà contro le inglesi, Citizens vanta una sola sconfitta in casa contro le italiane

La storia della Champions League vanta finora due precedenti Manchester City-Napoli. Nell’edizione 2011-12 della massima competizione europea per clubs, gli azzurri, guidati in panchina da Mazzarri, pareggiarono per 1-1 all’Eithad Stadium, mentre nel “ritorno” al San Paolo fu festa per i fans partenopei in virtù del successo per 2-1 grazie alla doppietta di Cavani; per i Citizens fu Mario Balotelli a siglare la rete del momentaneo pareggio.

Considerando invece in generale i confronti fra il Napoli ed una compagine inglese, nei 10 precedenti matches gli azzurri vantano 4 vittorie, 3 pareggi e 3 sconfitte, con il bilancio delle reti in assoluta parità, 13 per parte. Ma a preoccupare i tifosi partenopei è il dato negativo nei confronti fuori casa: il Napoli infatti non hai mai vinto nel corso della sua storia nel Regno Unito (incluso nel conteggio lo Swansea, club gallese), segnando appena due reti, quella di Cavani ed Inler nella sconfitta ai tempi supplementari per 4-1 contro il Chelsea nel marzo 2012. Due pareggi e tre sconfitte completano il tabellino.

Non è che la situazione sia migliore per il Manchester City, che quando affronta una squadra italiana soffre le pene dell’inferno. Nei 12 precedenti, appena 3 vittorie, oltre a 5 pareggi e 4 sconfitte, determinando un leggerissimo vantaggio nel bilancio delle reti con 14-13 a favore. Considerando i soli incontri casalinghi, i Citizens vantano 2 vittorie che risalgono addirittura agli Anni Settanta, quando nel 1976-77 vennero eliminati al primo turno dalla Juventus, superata all’andata per 1-0, mentre nel 1978-79 superarono il Milan per 3-0 passando il turno. Entrambi i successi furono conseguiti in Coppa Uefa. Il bilancio è completato da tre pareggi ed una sconfitta, conseguita nell’edizione 2015-16 quando vennero superati in casa dalla Juventus.

Precedenti Manchester City-Napoli: le curiosità

La sconfitta contro la Juventus fu l’ultima della compagine di Manchester in casa in Champions League. Da quel momento gli uomini di Guardiola hanno conseguito 8 vittorie e tre pareggi nei successivi 11 confronti. La vittoria all’Olimpico contro la Roma in CL per 2-0, e decisiva per il passaggio del turno, rimane l’unica contro una compagine italiana negli ultimi 8 matches.

Gli inglesi nella stagione in corso hanno vinto 10 delle 11 partite disputate, pareggiando il restante incontro contro l’Everton. Sempre comprendendo tutte le competizioni, il loro stadio è imbattuto dal 23 aprile scorso, quando persero contro l’Arsenal per 2-1. Da allora 14 vittorie e 3 pareggi. Ma anche la situazione del Napoli non è da meno. La serie di otto vittorie consecutive nella Serie A 2017-18 si estende a 13, comprendendo anche gli ultimi 5 incontri della scorsa stagione.

De Bruyne ed Mertens sono gli unici giocatori delle due squadre ad essere stati inseriti nel listone di 30 per il Pallone d’Oro 2017. Il capitano degli azzurri Hamsik è ad un passo da un traguardo importante per la storia del suo club: con una rete supererebbe Diego Armando Maradona che si fermò a quota 115.