Ragusa – Torino, ma spunta il giocatore senza nome

ragusa - torino
© foto www.imagephotoagency.it

Ragusa – Torino: assalto granata all’esterno del Sassuolo per il calciomercato invernale di gennaio 2017, ma spunta anche il nome di una giovane mezzala straniera di cui non si sa nulla…

Ragusa – Torino, ma c’è anche un centrocampista misterioso – ore 11

Confermato l’interesse del Torino per l’esterno del Sassuolo Antonino Ragusa, ma non è l’unica novità di giornata in casa granata, perché in vista della chiusura del calciomercato di gennaio, ci sarebbero pure altre sorprese. Una di queste riguarderebbe l’assalto delle ultime ore del Toro, riporta La Stampa, ad una misteriosa mezzala di cui non si conosce il nome, si sa solo che è uno straniero classe 1997, nient’altro. L’assalto al centrocampista misterioso, però, lascerebbe supporre che i granata hanno definitivamente mollato gli ormeggi rinunciando a Lucas Castro del Chievo Verona, causa richiesta eccessiva dei veneti (probabilmente però il giocatore potrebbe finire alla Lazio, attenzione). Verso l’addio Josef Martinez, come vi avevamo annunciato: per lui c’è l’Atlanta United, club disposto a pagare circa 5 milioni di euro più bonus. Arriverà un attaccante a questo punto: chi?

Ragusa – Torino: le ultime

Ragusa – Torino solo andata: non è un itinerario per un viaggio ma una mossa di calciomercato, i granata infatti sono pronti a rinforzarsi ancora sulle fasce. Ragusa, provato spesso anche da mezzala, è uno degli ultimi obiettivi di gennaio per i piemontesi. Il Sassuolo lo valuta cinque milioni di euro e questo prezzo rientra ampiamente nel tetto di spesa previsto da Urbano Cairo, quindi è possibile che all’ultimo minuto Ragusa possa passare a sorpresa al Toro. Vero è che, come riporta Tuttosport, il Torino e il Sassuolo ancora non hanno analizzato concretamente l’affare ma ne hanno solamente parlato, è possibile che il club torinese valuti le alternative sul mercato e poi vada su Ragusa. Il sassolese può agire da esterno in attacco ma proprio contro il Torino ha fatto un’ottima prova nella linea a tre di centrocampo.