Connettiti con noi

Napoli News

Retroscena Ancelotti, il discorso alla squadra prima di Dimaro-Folgarida

Francesca Flavio

Pubblicato

su

Il Napoli ieri si è ritrovato all’hotel Vesuvio, in questi minuti è in viaggio per Dimaro-Folgarida, e nel mezzo un succoso retroscena su Ancelotti

La stagione 2018/2019 del Napoli è iniziata ieri quando Lorenzo Insigne e compagni si sono radunati all’hotel Vesuvio per svolgere le visite mediche di rito, stamane invece sono partiti alla volta del Trentino. Nel primo giorno da tecnico azzurro è spuntato subito un retroscena su Ancelotti, relativo alle parole riferite alla squadra nel suo primo discorso stagionale. Un messaggio chiaro, deciso e lineare che dovrà fare da mantra alla stagione degli azzurri.

«Inutile nascondersi, sono qui per vincere qualcosa d’importante» il pensiero di Ancelotti sussurrato ai suoi nuovi calciatori. D’altronde uno che ha 19 trofei in bacheca non può che giocare per vincere. Lo sa Napoli, lo sa il Napoli, ma soprattutto Aurelio De Laurentiis che ha scelto Carlo proprio per il suo dna vincente. Adesso la squadra azzurra è attesa da 20 giorni intensi, in cui si allenerà due volte al giorno, allenamento mattutino dalle 9.30 e quello pomeridiano a partire dalle 17.00. Facile attendersi il bagno di folla dei supporters napoletani già dai primi giorni di ritiro, per ringraziare la squadra per quanto fatto nella passata stagione e per caricarli in vista di quella che verrà.

Advertisement