Connettiti con noi

Hanno Detto

Roma, Mourinho: «Dopo la cagata di Bodo oggi era difficile»

Pubblicato

su

La Roma pareggia con il Napoli, dopo la partita è intervenuto José Mourinho che ha commentato la partita

Dopo il pareggio con il Napoli, José Mourinho – allenatore della Roma – è intervenuto ai microfoni di DAZN.

LE PAROLE «Per me è stata una grande partita. Mi è sembrata di alto livello. È stata dura per noi e per loro. È stata intensa con grande attenzione. C’era grande rispetto tra le due squadre in campo».

FASE DIFENSIVA – «I complimenti? Meno male che non hai visto la partita di Bodo (scherza con Balzaretti, ndr). Penso che i due terzini stanno migliorando. La copertura diagonale a centrocampo di Veretout e Cristante è stata fatta bene. In questa partita erano importanti anche le chiusure di Zaniolo e di Mhkitaryan. Pellegrini si è abbassato un po’ di più. Era una partita molto intensa e ho visto gente stanca, ma quella stanchezza che mi piace. Loro giocano in modo molto diretto con Osimhen».

ESPULSIONE – «Due rossi…però oggi non si può dire che l’arbitro abbia fatto male»

DOPO BODO – «Quando si fa una cagata grossa come la nostra, la partita dopo è molto molto difficile. Giocare contro il Napoli non è facile. La squadra ha provato a vincere. È il tipo di partita in cui serve essere umili e riconoscere la forza degli avversari. Il pareggio per 0-0 non rende merito allo spettacolo. Sono stanco anche io»