Roma senza margine d’errore: in Belgio l’obbligo della qualificazione

Iscriviti
Roma-Sampdoria
© foto www.imagephotoagency.it

Roma senza margine d’errore contro il Gent. Nella trasferta in Belgio, per i giallorossi, l’assoluto obbligo della qualificazione

La vecchia cara Europa League. Spesso ultimo appiglio per rendere positiva una stagione che, altrimenti, avrebbe poco da dire. È un po’ la condizione attuale della Roma, fuori dalla Coppa Italia e in ritardo rispetto l’Atalanta in campionato.

In campo europeo c’è l’occasione per il riscatto totale e definitivo. Nella gara di stasera contro il Gent è impossibile fallire, e l’obbligo dei ragazzi di Fonseca è quello di agguantare la qualificazione. Se poi in maniera convincente, ancora meglio.