Connettiti con noi

Hanno Detto

Shomurodov si presenta: «Sono in un top club, ho due obiettivi in testa» – VIDEO

Pubblicato

su

Shomurodov si presenta: «Voglio aiutare la Roma e vincere trofei. Sono in un top club, sono felice di lavorare con Mourinho»

Arrivato nel corso di questa estate dal Genoa, Eldor Shomurodov si è presentato ufficialmente ai giornalisti nel primo pomeriggio di oggi. Di seguito le sue parole.

NEL GRANDE CALCIO A 26 ANNI – «Difficile dire perchè. Ogni singolo anno ho provato a pormi obiettivi per migliorare. Non importa a quale età arrivi a giocare in un grande club, ma l’importante è essere qui. Non vedo l’ora di dimostrare quello che valgo e vincere qualcosa per la Roma e con la Roma».

ABRAHAM – «Sia che giochi largo che al centro non ho grandi differenze. Mi trovo bene in qualsiasi ruolo. Mi sento bene a fare la fase offensiva. Per l’attacco con Abraham, devo dire che la cosa importante è che tutto quello che viene deciso sia per il bene della Roma. Se mi verrà chiesto di giocare con lui, lo farò. Se devo aspettare, aspetterò».

OBIETTIVI – «Prima di arriva in un top club ero concentrato a migliorarmi senza mettermi fretta. Ora devo pensare al bene della squadra soprattutto, indipendentemente se gioco bene o male. Dobbiamo pensare a vincere un trofeo. La fame di vittoria è la colonna portante di quello che sto facendo. Mi interessa portare trofei a questa squadra».

MOURINHO – «Ci siamo visti a Mosca la prima volta. Appena è arrivata la notizia dell’interesse ho detto subito si sì, non ho potuto tergiversare. La Roma è un top club con una grande piazza e una grane storia con obiettivi ambiziosi. Anche Mourinho è stato uno dei motivi, è uno dei migliori al mondo. Sono contento di lavorare con lui».

MIGLIORAMENTI – «Appena sono arrivato volevo dimostrare ciò che di cui ero capace. Quello che ho fatto era più di quanto mi aspettassi. Devo continuare così e migliorare. Devo crescere sotto tanti aspetti per aiutare la squadra».

Advertisement

Facebook

Advertisement