Roma Spezia 4-3: cronaca e tabellino

Iscriviti
© foto www.imagephotoagency.it

Allo stadio Olimpico, il match valido per la 19ª giornata di Serie A 2020/2021 tra Roma e Spezia: sintesi, tabellino, risultato, moviola e cronaca live

La Roma acciuffa all’ultimo respiro tre punti contro lo Spezia che stava per rivelarsi la vera ‘bestia nera’ per gli uomini di Fonseca; dopo l’eliminazione in Coppa Italia e il conseguente caos dei sei cambi, i giallorossi erano chiamati ad un pronto riscatto ma, nonostante il vantaggio di Borja Mayoral, alla prima palla buona Piccoli trova il pari. Nella ripresa, l’uno-due giallorosso sembrava aver chiuso i conti ma prima Farias e poi Verde al 90′ avevano riacciuffato la Roma anche per via dei troppi errori sottoporta; in pieno recupero, però, il capitano Lorenzo Pellegrini segna il gol partita che salva la panchina di Fonseca e, forse, ridà un po’ di tranquillità all’ambiente. Queste le azioni salienti di Roma-Spezia:


Sintesi Roma Spezia 4-3 MOVIOLA

1′ Calcio d’inizio E’ cominciata Roma-Spezia, primo possesso giallorosso.

1′ Subito Spinazzola pericoloso; parte da sinistra, salta in bello stile tre uomini, entra in area dal lato corto e prova con la punta ma Chabot prima respinge e poi subisce fallo.

5′ Karsdorp sfonda a destra, il suo traversone respinto in corner da Chabot.

8′ Eccellente fraseggio nello stretto sulla sinistra della Roma che viene via dal pressing e trova Borja Mayoral sulla trequarti in due contro due in campo aperto; lo spagnolo suggerisce di prima per Carles Perez che, anziché tirare di prima intenzione, si fa coprire e chiudere dalla difesa spezzina.

15′ Primo quarto d’ora confortante per la Roma che ha approcciato nella maniera corretta la sfida.

17′ GOL ROMA 1-0 Spinazzola lancia nello spazio Pellegrini che mette rapidamente al centro per Borja Mayoral che tutto solo davanti a Provedel lo fredda con il piatto destro.

21′ Ammonito Chabot Intervento in ritardo su Borja Mayoral a centrocampo; primo giallo della partita.

24′ GOL SPEZIA 1-1 Farias recupera un pallone in area dopo un fortunato rimpallo su Smalling, riesce a vincere il duello con Kumbulla e calciare in porta; un tiro debolissimo e sporco che Pau Lopez riesce solo a toccare ma Piccoli è pronto a ribadire in rete.

26′ Infortunio Piccoli L’autore del pari si ferma dopo aver controllato male un pallone e si tocca il bicipite femorale sinistro; possibile infortunio muscolare per lui.

28′ Piccoli prova a rientrare in campo ma intanto si scalda Galabinov.

29′ Pellegrini parte da sinistra, si accentra, salta tre uomini e prova il destro a giro dal limite; palla fuori di poco.

31′ Sostituzione Spezia Piccoli non ce la fa e va direttamente negli spogliatoi, dentro Galabinov che però non è ancora pronto; Spezia momentaneamente in 10.

33′ Finalmente entra Galabinov, ristabilita la parità numerica.

35′ Ancor Borja Mayoral arriva al tiro ma non trova la porta.

44′ Pellegrini dal limite, vola Provedel in angolo.

45′ Recupero 2′ concessi da Pairetto.

45’+2′ Fine primo tempo Squadre negli spogliatoi, 1-1 all’intervallo.

46′ Inizio secondo tempo Si riparte all’Olimpico, nessun cambio all’intervallo.

49′ Spinazzola ottiene il triangolo da Veretout, arriva sul fondo e mette un traversone rasoterra per Borja Mayoral; salva tutto Maggiore.

52′ GOL ROMA 2-1 Lancio a centrocampo dove Borja Mayoral riceve, ripartenza 5vs3 con Veretout che chiude il triangolo con lo spagnolo che dal limite fredda con il destro Provedel.

55′ GOL ROMA 3-1 Spinazzola se ne va ancora una volta a sinistra su imbucata di Borja Mayoral, entra in area e mette un traversone rasoterra che attraversa tutta l’area di porta fino a trovare Karsdorp sul secondo palo; piattone e palla in rete nonostante il disperato tentativo di salvataggio sulla linea di Marchizza che tocca ma non basta.

58′ Doppia sostituzione Spezia Fuori Dell’Orco e Maggiore, dentro Bastoni e Acampora.

59′ GOL SPEZIA 3-2 Spizzata di Galabinov che libera Farias al limite dell’area; l’ex Cagliari salta Kumbulla e di piatto sinistro supera Pau Lopez.

66′ Punizione dal limite per lo Spezia; si prova lo schema a tre per liberare al tiro Farias ma Gyasi commette fallo in barriera, occasione che sfuma.

67′ Sostituzione Roma Fuori Villar, dentro Cristante.

68′ Carles Perez sfonda a destra, mette al centro per Borja Mayoral che spara in Curva Sud, divorandosi il 4-2.

73′ Angolo da destra per lo Spezia, la palla attraversa tutta l’area e sbuca buona per Farias appostato al limite; il brasiliano prova il tiro di collo esterno ma la palla non prende il giro desiderato e termina alta.

76′ Prima Spinazzola va via sulla sinistra, serve Carles Perez che prova il traversone basso dove non trova nessuno, poi, sullo sviluppo dell’azione, Veretout arriva sul fondo a destra, mette il cross rasoterra che supera Provedel, attraversa tutta la linea di porta ma non entra.

78′ Altro contropiede Roma, Pellegrini prova il destro incrociato, Provedel ci mette la mano ma sulla respinta arriva Carles Perez che incredibilmente calcia sull’esterno della rete.

80′ Doppia sostituzione Spezia Fuori Gyasi e Chabot, dentro Verde ed Erlic.

81′ Sostituzione Roma Fuori Karsdorp, dentro Bruno Peres.

87′ Ammoniti Borja Mayoral e Bruno Peres Lo spagnolo stende Agoumé e il brasiliano calcia via il pallone a gioco fermo, entrambi sanzionati da Pairetto.

89′ Sostituzione Roma Fuori Carles Perez, dentro Diawara.

90′ GOL SPEZIA 3-3 Liscio clamoroso di Smalling che libera Verde al limite dell’area che di sinistro fredda Pau Lopez.

90’+2′ GOL ROMA 4-3 Cross dalla sinistra, a vuoto Marchizza, Bruno Peres raccoglie e appoggia per Pellegrini che non sbaglia.

90’+4′ Fischio finale Il capitano salva la Roma nel finale.


Migliore in campo: Spinazzola PAGELLE


Roma Spezia 4-3: risultato e tabellino

MARCATORI: 17′ e 52′ Borja Mayoral (R), 24′ Piccoli (S), 55′ Karsdorp (R), 59′ Farias (S), 90′ Verde (S), 90’+2′ Lorenzo Pellegrini (R).

ROMA (3-4-2-1): Pau Lopez 5,5; Ibanez 6, Smalling 5, Kumbulla 5; Karsdorp 7 (dall’81’ Bruno Peres 6,5), Villar 5 (dal 67′ Cristante 5,5), Veretout 6,5, Spinazzola 7,5; Carles Perez 5 (dall’89’ Diawara sv), Pellegrini 7,5; Mayoral 7,5. A disp. Farelli, Fuzato, Santon, Feratovic, Darboe, Podgoreanu, Providence, Tall. All. Paulo Fonseca 6,5.

SPEZIA (4-3-3): Provedel 5,5; Dell’Orco 5 (dal 58′ Bastoni 6), Chabot 5,5 (dall’80’ Erlic sv), Terzi 5, Marchizza 5; Estevez 6, Agoumé 6,5, Maggiore 5,5 (dal 58′ Acampora 6,5); Gyasi 5 (dall’80’ Verde 6,5), Piccoli 7 (dal 33′ Galabinov 6), Farias 7. A disp. Krapikas, Ramos, Ismajili, Ricci, Pobega, Deiola, Agudelo. All. Vincenzo Italiano 6,5.

ARBITRO: Luca Pairetto di Nichelino (To).

AMMONITI: Chabot (S), Borja Mayoral e Bruno Peres (R).