Roma, Spinazzola: «Qui c’è molto entusiasmo. Fonseca? In lui rivedo Gasperini»

© foto www.imagephotoagency.it

L’esterno della Roma, Leonardo Spinazzola, ha rilasciato un’intervista nella quale parla della sua nuova avventura con i giallorossi e con Fonseca

Nel corso di un’intervista rilasciata al sito ufficiale della Roma, l’esterno Leonardo Spinazzola, ha parlato delle sue prime impressioni sui giallorossi e sull’allenatore, Fonseca. Ecco le sue parole: «A chi son più legato nel calcio? A Rafael Toloi e a Gianluca Mancini, che ho ritrovato qui a Trigoria dopo che abbiamo giocato insieme non solo a Bergamo ma anche a Perugia. Già in Umbria avevamo legato molto, a Bergamo eravamo anche compagni di stanza nelle trasferte. Sono contento che sia arrivato anche lui alla Roma». 

«Cosa rappresenta per me la Roma? Per me è sempre stata una grande società e una grande piazza, con grandi giocatori e squadre allestite per fare bene. Giocare all’Olimpico è poi sempre bellissimo, per lo stadio, per i tifosi e per il calore della gente. Questo è un passo importante della mia carriera e voglio onorarlo al meglio. Le mie prime impressioni? Siamo un gruppo nuovo. C’è un’aria positiva. Ci sono molti giovani, motivati, che stanno lavorando bene e con lo spirito giusto. Ci vuole tempo, visto che siamo una squadra molto diversa, con un allenatore nuovo. Ma, ripeto, nei miei compagni e nello staff vedo molto entusiasmo, carica e grande motivazione. Fonseca? 

In lui rivedo delle idee che ho già conosciuto in campo ai tempi di Bergamo. Mi piace questa sua visione del calcio. Il Mister è una persona molto diretta in campo, sa quello che vuole vedere e riesce a trasmetterlo. Vuole la difesa molto corta e stiamo studiando movimenti anche nuovi per me. Poi anche in attacco gli esterni alti devono essere bravi a svolgere più compiti. Lavora molto sui singoli reparti».