Connettiti con noi

Hanno Detto

Salernitana, Castori: «Sarà un campionato bellissimo. Bologna sempre pericoloso»

Pubblicato

su

Salernitana

Intervenuto in conferenza stampa, il tecnico della Salernitana Fabrizio Castori ha analizzato la sfida di domani con il Bologna

In conferenza stampa, alla vigilia dell’esordio in campionto con il Bologna, il tecnico della Salernitana Fabrizio Castori ha fatto il punto sulla situazione della sua squadra:

EMOZIONI – «Sono molto contento di affrontare un campionato di Serie A in una piazza così calorosa, in città si respira un’atmosfera bellissima. Sarà un campionato bellissimo ed avvincente da vivere fino in fondo».

BOLOGNA – «Non dobbiamo lasciarci ingannare dai risultati del pre-campionato, il Bologna ha valori importanti e sono sicuro che troveremo una squadra molto concentrata. Dobbiamo fare la nostra partita giocando con grande attenzione e concentrazione. La squadra deve avere organizzazione, i calciatori devono sapere quello che devono fare in campo».

PIEDI PER TERRA – «Con le big non ci si può paragonare nè rapportare. Nessuno vuole perdere, sia chiaro, ma a Torino con la Juventus può essere messo in preventivo. La serie A prevede due campionati in uno, basta mediamente meno di un punto a partita per mantenere la categoria e ci sono squadra contro le quali non possiamo permetterci di sbagliare. Se ti innervosisci dopo una potenziale sconfitta con una big vuol dire che sei presuntuoso. Conosco benissimo quale sia la nostra dimensione, non mi faccio ingannare dal grande entusiasmo nè dalla voglia di fare che, comunque, è un elemento molto positivo. Restiamo sintonizzati sul traguardo senza mai perdere la testa».

TIFOSI – «Sono molto contento per il ritorno allo stadio dei tifosi ed allo stesso tempo dispiaciuto per le limitazioni che ancora ci sono. Vorremmo vivere questo cammino con tutto il popolo granata al nostro fianco».