Sampdoria, Gastaldello: “E’ sempre positivo non subire gol”

© foto www.imagephotoagency.it

Il centrale di Camposampiero è soddisfatto per la prestazione offerta dalla squadra a Barcellona e sottolinea i progressi fatti dalla squadra: Ã?«Le gambe iniziano a girareÃ?».

31_gastaldelloZero gol subiti nei tempi regolamentari e un calcio di rigore calciato con grande freddezza nella lotteria finale, che ha assegnato il 36Ã?° Trofeo “Ciutat de Barcelona”. Daniele Gastaldello al “Cornellà  – El Prat” contro l’Espanyol è stato ancora una volta uno dei più positivi: baluardo insormontabile di una difesa che è riuscita a terminare i tempi regolamentari mantenendo la porta inviolata e cecchino implacabile dagli undici metri, quando è toccato a lui presentarsi sul dischetto. Ã?«In questi casi non mi tiro mai indietro – sorride il difensore veneto, alla sua quarta stagione in blucerchiato -. Io rigorista? Non scherziamo, in squadra abbiamo attaccanti di grande qualità : battere i rigori spetta a loro. Non aver subito gol è molto più importante: accresce la fiducia in noi stessiÃ?».

Prossimi impegni. Le gambe iniziano a girare di più rispetto ai primi giorni di ritiro, ma in programma ci sono due impegni ravvicinati con Alto Adige e Colonia, quindi bisogna subito rimettersi al lavoro. Ã?«Lavorare è importante per correggere quelle lacune che ancora non siamo riusciti a colmare e per acquisire uno stato di forma fisica che ci permetta di essere al top per la gara d’andata del preliminare di Champions League – chiude Gastaldello -. Questo gruppo ha una gran voglia di conquistare l’accesso al girone, per non vanificare quanto di buono è stato fatto l’anno passatoÃ?».

Fonte | Sampdoria.it