Connettiti con noi

Inter News

Sampdoria Inter 2-2: Augello regala il pareggio ai blucerchiati, infortunio per Sensi

Pubblicato

su

Allo stadio Ferraris, il match valido per la 3ª giornata di Serie A 2021/2022 tra Sampdoria e Inter: sintesi, tabellino, risultato, moviola e cronaca live

La Sampdoria strappa un pareggio importante tra le mura del Ferraris contro l’Inter di Simone Inzaghi. Partita ricca di emozioni e capovolgimenti di fronte ma decisa dalla rete di Tommaso Augello su assist di Bartosz Bereszynski. Gli altri gol hanno la firma di Federico Dimarco, Lautaro Martinez per l’Inter e Maya Yoshida.


Sintesi Sampdoria Inter 2-2 MOVIOLA

1 Fischio d’inizio – Al via il match tra Sampdoria e Inter

4′ Occasione per Thorsby – Il centrocampista della Sampdoria svetta e prova a spingere in rete il pallone servito da Augello. La sfera finisce alta sopra la traversa

17′ Gol di Dimarco – Punizione dal limite per i nerazzurri, Dimarco prende la mira e mette il pallone all’incrocio dei pali

24′ Occasione per Caputo – L’attaccante della Sampdoria tenta di girare in porta il pallone servito da Candreva, manca l’aggancio

30′ Tiro di Lautaro – Dzeko pesca l’attaccante nerazzurro in posizione defilata, l’argentino fa partire il tiro ma Audero respinge

33′ Gol di Yoshida – Il difensore della Sampdoria riceve un pallone vagante e scaglia il tiro, la sfera finisce in porta. Beffato Audero

41′ Occasione per Skriniar – Sugli sviluppi di un calcio d’angolo Skriniar salta più alto di tutti e prova a deviazione in porta. Pallone sopra la traversa

44′ Gol di Lautaro – Ottimo contropiede dell’Inter con Barella che serve Lautaro. Il velo di Dzeko lancia in porta l’argentino che sfonda la rete

45’+2′ Intervallo – Finisce con il risultato di 2-1 per l’Inter sul campo della Sampdoria, squadra negli spogliatoi

48′ Gol di Augello – Il terzino della Sampdoria si reinventa attaccante e con un sinistro potentissimo gela Handanovic

51′ Occasione per Dzeko – Perisic indugia davanti ad Audero e sceglie di servire Dzeko. L’attaccante manca l’aggancio decisivo per la deviazione in porta

53′ Occasione per Calhanoglu – Il centrocampista si mette in proprio e prova la conclusione di potenza. Il pallone fa la barba al palo

66′ Girandola di cambi – Fuori Dimarco e Calhanoglu per l’Inter, dentro Dumfries e Sensi. D’Aversa richiama Quagliarella e inserisce Askildsen

72′ Fuorigioco Correa – Il calciatore argentino prova la conclusione personale ma viene pescato in fuorigioco sul passaggio della sfera, il tiro comunque era stato respinto da Audero

74′ Salvataggio di D’Ambrosio – Damsgaard tenta il diagonale sul secondo palo, D’Ambrosio si sostituisce a un battuto Handanovic e tiene fuori dalla porta la sfera

90′ Recupero – Ancora sei minuti di gioco

96′ Finisce la partita – Pareggio al Ferraris con il risultato di 2-2


Migliore in campo: Augello PAGELLE


Sampdoria Inter 2-2: risultato e tabellino

MARCATORI: 17′ Dimarco, 33′ Yoshida, 44′ Lautaro, 48′ Augello.

SAMPDORIA (4-4-2): Audero; Bereszynski, Yoshida, Colley, Augello (77′ Murru); Candreva, Thorsby, Silva (88′ Torregrossa), Damsgaard (77′ Verre); Quagliarella (66′ Askildsen), Caputo. A disposizione: Falcone, Chabot, Ciervo, Depaoli, Dragusin, Ihattaren, Ferrari, Trimboli. Allenatore: D’Aversa.

INTER (3-5-2): Handanovic; Skriniar,  de Vrij, Dimarco; Darmian, Barella, Brozovic (54′ Vidal), Calhanoglu, Perisic (53′ D’Ambrosio); Dzeko, Lautaro (61′ Correa). A disposizione: Cordaz, Radu, Dumfries, Gagliardini, Sanchez, Vecino, Kolarov, Ranocchia. Allenatore: Inzaghi.

ARBITRO: Orsato di Schio. Assistenti: Peretti di Verona e Pagliardini di Livorno. Quarto ufficiale: Baroni di Firenze. VAR: Nasca di Bari. AVAR: Giallatini di Roma 2.

AMMONITI: Brozovic, Thorsby, Bereszynski, Adrien Silva, Dzeko, Correa, Vidal.