Sampdoria, Ranieri: «Partita non perfetta. Obiettivo 40 punti»

© foto www.imagephotoagency.it

Claudio Ranieri, tecnico della Sampdoria, commenta il match vinto contro la Lazio tra le mura del Ferraris

Claudio Ranieri, tecnico della Sampdoria, commenta in conferenza stampa il match vinto con il risultato di 3-0 contro la Lazio tra le mura del Ferraris.

LEGGI LE DICHIARAZIONI COMPLETE SU SAMP NEWS 24

LAZIO – «Naturalmente alla Lazio mancavano giocatori importanti come Immobile e giocatori che hanno avuto problemi fisici. Noi abbiamo fatto una gara di coraggio e consapevolezza. Abbiamo lasciato qualche occasione di troppo alla Lazio e alla fine la vittoria per 3-0 ci fa dimenticare la partita contro il Benevento».

OBIETTIVI – «Le cose importanti per noi sono le cose che ha detto il presidente a fine campionato scorso: non vuole più soffrire. Abbiamo preso giocatori esperti e speriamo di non soffrire. Abbiamo fatto quattro partite, due perse e due vinte. Dobbiamo essere umili come oggi, giocare da squadra, essere consapevoli della nostra forza ma essere umili. È la cosa che tengo di più».

PARTITA – «Non è stata una partita perfetta. Io non l’ho vista perfetta. Abbiamo concesso un po’ troppo, ma la qualità della Lazio la conosciamo tutti. Ci stanno situazioni un po’ scabrose che abbiamo chiuso in tempo. L’unico con una palla importante è stato Correa nel secondo tempo, uno di Milinkovic-Savic e Caicedo. Ma abbiamo gestito le altre situazioni molto bene».