Connettiti con noi

Napoli News

Sarri nel post gara: «Grande prova, ma bisognava chiuderla prima!»

Andrea Cerrato

Pubblicato

su

Sarri Napoli

Soddisfatto a metà Maurizio Sarri nel post partita di Genoa-Napoli. Gli azzurri si riprendono la vetta ma c’è qualche miglioramento da fare

Vittoria e primato conquistati dal Napoli sul difficile campo di Marassi contro il Genoa. Mattatore del match Dries Mertens, autore di due gol e mezzo (con la complicità di Zukanovic); Napoli che ha rischiato più del dovuto e ha concesso qualche leggerezza che il tecnico Maurizio Sarri non ha proprio digerito. Le sue parole nel post partita: «Secondo me abbiamo fatto una prestazione per qualità di palleggio di grandissimo livello, rimane il rammarico di non aver chiuso la gara in maniera netta ed aver preso gol a dieci dalla fine che ha tenuto aperta la gara. Grande prestazione ma sul piano dell’applicazione forse abbiamo staccato troppo presto. Non penso sia un problema di stanchezza, abbiamo preso il 2-3 quando eravamo in assoluto controllo della gara.»

Episodio significativo del match, il bellissimo gol di Mertens che con un aggancio fantascientifico ha trafitto Perin, portando in vantaggio gli azzurri. Lo stesso Sarri è rimasto stupito: «Il controllo in corsa di Mertens sul secondo gol è qualcosa di straordinario, su di lui abbiamo tutti delle responsabilità. Abbiamo pensato fosse un esterno, capace di fare la differenza entrando dalla panchina. Invece, messo da centravanti, è un fuoriclasse assoluto.»

Complimenti poi al Genoa: «Il Genoa resta una squadra in crescita, qui non è facile per nessuno. Nei miei due precedenti qui con il Napoli avevamo pareggiato. Siamo stati bravi a ribaltare la gara dopo essere andati sotto immediatamente. Ci ha tradito la sensazione di aver assoluto controllo del match, forse è mancato un pizzico di esperienza ai ragazzi giovani che avevamo in campo.»

 

 

Advertisement