Connettiti con noi

Hanno Detto

Sassuolo, De Zerbi: «Futuro? Ho un sogno»

Redazione

Pubblicato

su

Roberto De Zerbi, allenatore del Sassuolo, ha parlato ai microfoni di Sky Sport al termine del match contro l’Atalanta

Roberto De Zerbi, allenatore del Sassuolo, ha parlato ai microfoni di Sky Sport al termine del match contro l’Atalanta. Le sue dichiarazioni.

PAREGGIO – «Fare punti con l’Atalanta è sempre bello, non si può dire che non si è contenti del pareggio. Per come si stava incanalando la partita, avessimo tenuto la superiorità numerica, avremmo avuto qualche possibilità in più di vincere, ci portiamo qualche rammarico per quell’episodio. Ora da martedì riprendiamo pensando al Genoa e cercando di fare 4 gare finali per prendere il massimo dei punti».

GOL GOSENS – «Il gol lo abbiamo preso perché l’Atalanta è forte e sa cosa deve fare. Muldur poteva seguire Gosens, sapevamo che loro si buttano in profondità a fari spenti e dovevamo seguirlo, ci siamo persi un attimo, poi ha fatto un grande gol, ma ci può stare. Anche nella frazione di gara in undici contro undici, oggi eravamo tosti, giusti, avevamo chiara quella che sarebbe stata la partita, perché non stavamo subendo».

FUTURO – «Oggi se parlo di sogni, parlo di arrivare settimo. Vorrebbe dire aver migliorato la stagione dell’anno scorso. Il mio pensiero resta uguale, vedremo nelle prossime settimane».

Advertisement