Connettiti con noi

Cagliari News

Semplici: «Il mio cuore è per il Cagliari. Su Cragno, Godin e il mercato…»

Pubblicato

su

cagliari semplici

Leonardo Semplici, allenatore del Cagliari, ha rilasciato alcune dichiarazioni durante un’intervista in merito al suo progetto con i rossoblù

Leonardo Semplici, allenatore del Cagliari, ha rilasciato alcune dichiarazioni durante un’intervista al Corriere dello Sport in merito al suo progetto con i rossoblù.

CLICCA QUI PER LE DICHIARAZIONI INTEGRALI

VETO – «In questo mercato dobbiamo stare attenti a tutto quindi non posso sbilanciarmi. Certo che il vetro lo metterei su diversi giocatori ma poi è la società che decide sulle varie situazioni. Se partissero giocatori importanti sarebbe necessario rimpiazzare nel migliore dei modi, ma non posso fare nomi in questo momento».

GODIN E WALUKIEWICZ – «La società si è già pronunciata su Godin, mentre Walukiewicz È vero che non lo schierato e non gli ho dimostrato fiducia, ma avevo 15 partite a disposizione dovevo andare subito su un obiettivo senza fare esperimenti. Ho sacrificato lui che a qualità, ma anche qualche altro giocatore. Non credo si possa parlare di sostituto di Godin, ma di un giocatore importante per la rosa dei giocatori».

CRAGNO E VICARIO – «Se partisse Cragno mi dispiacerebbe molto, come ragazzo e come portiere. Non è agli Europei ma è nel giro della nazionale e perderemo un punto di riferimento importante. Vicario ha fatto bene quando è stato chiamato in causa in sua assenza ed è un giocatore di grande prospettiva. Valuteremo, in caso di necessità, se puntare su di lui, ma è ancora un discorso prematuro».

TENTAZIONE FIORENTINA – «Sono di Firenze, fiorentino e tifoso da bambino. Ma in questo momento non ho mai pensato a questa eventualità perché i miei pensieri, il mio cuore e tutto me stesso concentrato sul Cagliari sui colori rossoblù».