Moviola Roma-Juventus e Var: espulso Nainggolan

Iscriviti
arbitro tagliavento
© foto www.imagephotoagency.it

Moviola Roma-Juventus: cartellino rosso a Radja Nainggolan

Roma in dieci uomini dal minuto 68: dopo aver preso un giallo pochi minuti prima, Radja Nainggolan stende Paulo Dybala da dietro. Tagliavento non può fare altro che estrarre il secondo cartellino giallo e tirare fuori il rosso. Una decisione corretta da parte dell’arbitro della sezione di Terni, con la Roma che giocherà il resto della partita con un calciatore in meno.

Moviola Roma-Juventus e Var, secondo tempo: rete annullata a Dybala per fuorigioco

Episodio da segnalare in apertura di ripresa: l’arbitro Tagliavento annulla una rete a Dybala, scattato in fuorigioco sul lancio di Alex Sandro. Al momento del lancio del compagno, il numero 10 bianconero parte, seppur di pochi centimetri, al di là della linea difensiva della Roma.

Moviola Roma-Juventus e Var, primo tempo tranquillo per Tagliavento

Moviola Roma-Juventus e Var: primo tempo che scorre tranquillo all’Olimpico sotto il profilo degli episodi arbitrali. Il direttore di gara, Paolo Tagliavento, dirige una gara senza grosse difficoltà; da segnalare due cartellini gialli, entrambi corretti: il primo all’indirizzo di Pjanic, falloso con una brutta scivolata su Pellegrini, il secondo per Alex Sandro dopo una plateale trattenuta su Under. Poco prima, l’arbitro è bravo a lasciar correre il gioco dopo un intervento di Nainggolan su Bernardeschi: scivolata dura del belga, ma nettamente sul pallone.

Moviola Roma-Juventus e Var, gli episodi contestati della gara valida per la 37^ giornata di Serie A 2017/2018 diretta da Paolo Tagliavento della sezione di Terni

Moviola Roma-Juventus e Var, gara che si sta giocando in questi istanti allo Stadio Olimpico di Roma e valida per la 37^ giornata di Serie A 2017/2018. Il big match capitolino è diretto dall’arbitro Paolo Tagliavento della sezione di Terni; assistenti Passeri e Costanzo, quarto uomo Rocchi e addetti al Var il tandem Giacomelli-Valeriani.

Il fischietto classe 1972 è alla 17esima direzione stagionale in Serie A: 68 ammoniti, 5 espulsi (3 per doppio giallo e 2 per rosso diretto), 5 rigori assegnati. Due gli incroci in stagione con la Roma: la gara d’andata dell’Allianz Stadium terminata 1-0 e la vittoria per 0-3 a Ferara con la Spal. Un unico incrocio fin qui in campionato, invece, con i bianconeri: appunto la sfida d’andata di Torino.