Connettiti con noi

Hanno Detto

Serie A, Nesta: «Il calcio segue i soldi e in Italia non ce ne sono…»

Pubblicato

su

Nesta

L’ex difensore di Milan e Lazio Alessandro Nesta ha parlato della situazione economica difficile del calcio italiano

Alessandro Nesta, ex difensore di Lazio Milan e ora allenatore, in una intervista al Corriere della Sera ha parlato della difficile situazione economica del calcio italiano.

LEGGI TUTTE LE NOTIZIE SUL MILAN SU MILAN NEWS 24

PROBLEMI ECONOMICI – «Il calcio italiano all’estero resta sempre amatissimo, ma è innegabile che abbia perso parecchi protagonisti con questa fuga di massa. È un danno d’immagine e tecnico.Penso alla crescita dei giovani, che maturano prima in un contesto tecnicamente più elevato. Ma così è: il calcio segue i soldi. E i soldi in questo momento non sono in Italia».

SCUDETTO MILAN – «Il Milan è da scudetto. Forse non parte favorito, ci sono squadre più forti, ma non è detto che sia un male, anzi. La verità è che quest’anno sono in molte a poter vincere. Una cosa è certa: la strada è quella giusta».