Connettiti con noi

Calcio Estero

Il presidente dello Shakhtar: «Volevamo De Zerbi a tutti i costi. Con lui un calcio luminoso»

Pubblicato

su

Il presidente dello Shaktar Donetsk ha parlato sul sito ufficiale del club della scelta di puntare dritto su Roberto De Zerbi per la panchina

Tutto su de Zerbi. Le idee del presidente dello Shaktar Donetsk Rinat Akhmetov erano chiare da tempo e ora che l’ex allenatore del Sassuolo ha firmato può essere felice. Le sue parole riportate sul sito ufficiale del club ucraino:

«La scelta del mister? Onestamente avevamo tre candidati: Roberto era il candidato numero uno, Roberto era il candidato numero due e Roberto era il candidato numero tre. Volevamo lui. Eravamo sicuri di lui e basta. L’abbiamo preso e siamo molto felici. Se abbiamo già parlato di obiettivi? Per ora calcio luminoso e divertente. Offensivo. Poi ovvio, abbiamo ambizioni di vincere il titolo in Ucraina. 20 anni fa Nevio Scala e ora De Zerbi? Penso sia una cosa bella. Con Nevio abbiamo vinto il primo scudetto e ha lasciato un grande ricordo qui»

Advertisement