Connettiti con noi

Nazionali

Shaqiri e quella giacca della UCK, è polemica in Svizzera

Pubblicato

su

Xherdan Shaqiri dopo la vittoria con la Svizzera è stato coperto con una giacca della UCK, gruppo paramilitare del Kosovo. È polemica

Come riporta oggi Tuttosport, è polemica in Svizzera per un evento accaduto a Shaqiri dopo la vittoria con la sua Svizzera.

Al momento dell’intervista post-gara, il capitano degli elvetici – di origini kosovare – è stato raggiunto da un tifoso che gli ha messo addosso una giacca con lo stemma della Uck (un gruppo paramilitare per la liberazione del Kosovo). Questo gruppo è definitivo terroristico dall’ONU e la federazione calcistica Svizzera ha reagito con durezza, chiedendosi come potesse essere entrato quella persona. Allo stesso tempo si complimenta con Shaqiri per la prontezza avuta nel togliersi la giacca.