Connettiti con noi

Champions League

Siviglia, Lopetegui: «Troppe difficoltà col Salisburgo. Non sono dispiaciuto»

Pubblicato

su

Julen Lopetegui, allenatore del Siviglia, ha commentato il pareggio ottenuto in Champions League contro il Salisburgo

Julen Lopetegui, allenatore del Siviglia, ha commentato il pareggio ottenuto in Champions League contro il Salisburgo. Le sue dichiarazioni ai microfoni della UEFA.

PAREGGIO – «Non posso essere dispiaciuto per il risultato, visto il grande sforzo che i miei giocatori hanno fatto con un uomo in meno. Tutte le difficoltà che si possono avere in una partita, le abbiamo incontrate oggi. Alcune sono state frutto dei nostri stessi errori, perché avevamo iniziato bene e stavamo dominando contro una buona squadra come il Salisburgo. Abbiamo dovuto affrontare molte difficoltà, e con l’espulsione di En-Nesyri nella ripresa abbiamo dovuto giocare una parte di gara con un uomo in meno, in Champions League non è facile. Penso che la squadra nel secondo tempo abbia fatto un grande sforzo. Non posso fare critiche per l’atteggiamento e lo sforzo che hanno dimostrato. Abbiamo avuto quattro occasioni nette e avremmo potuto anche vincere la partita con un uomo in meno grazie a questo atteggiamento e all’impegno».

SALISBURGO – «Basta vedere cosa è successo al Manchester United, che ha perso contro lo Young Boys. In Champions ci sono buone squadre con buoni giocatori. Abbiamo giocato oggi una squadra piena di giocatori di valore, giocatori molto giovani che finiranno in grandi squadre».

TIFOSI – «I tifosi meritano un 10. Nella ripresa, quando eravamo in inferiorità numerica, ci hanno incoraggiato. Ci hanno aiutato molto a tenere il risultato e a trovare le energie per provare anche a vincere la partita, come abbiamo fatto nel secondo tempo».