Roma, Spalletti: «Florenzi rischia davvero»

spalletti roma
© foto Luciano Spalletti

Le parole di Luciano Spalletti, allenatore della Roma, in vista del match di domani contro il Villareal, valido per i sedicesimi di Europa League

Luciano Spalletti, tecnico della Roma, che domani affronterà il Villareal nel match valido per i sedicesimi di Europa League, ha parlato ai microfoni di SkySport: «Ci siamo conquistati una gara importante perché l’avversario è forte, ma lo siamo anche noi. Vediamo se riusciamo a superare l’esame. Se arriviamo alla partita meglio di loro? Loro, però, hanno subuto pochi goal e giocano in modo compatto. E’ difficile trovarli allungati, ti vengono a pressare alto. Dobbiamo essere bravi a restare corti, per poi saltare loro addosso quando perdiamo palla. Se Alisson gioca? Sì è un portiere forte e lo merita. La solidità difensiva? E’ vero, ma si può giocre un po’ sugli esterni dove si può mettere anche un calciatore più offensivo. Florenzi? Le percezioni sono che possa essere un guaio. Mi ha detto del fastidio, inizialmente si era fiduciosi, ma stamattina la situazione non era migliorata. Alessandro è un ragazzo anche sotto questo punti di vista e riuscirà a superare questa situazione. Il rischio c’è e mi dispiace che il giocatore possa subire qualcosa a livello psicologico. Lo stadio? Sono contento, c’è una strada da percorrere. Anche le altre società potranno seguirla».