Spalletti: «Attenzione alle insidie di Pescara-Roma»

spalletti inter
© foto www.imagephotoagency.it

Le dichiarazioni del tecnico della Roma, Spalletti, in sala stampa alla vigilia del match di campionato contro il Pescara di Zeman

Luciano Spalletti ha preso la parola in conferenza stampa per presentare il posticipo del lunedì’ sera PescaraRoma che chiuderà la 33ª giornata del campionato di Serie A. Spalletti ha avvertito i suoi delle insidie che può nascondere il match contro il fanalino di coda della classifica, con un occhio di riguardo all’ex Zeman: «In primis faccio i complimenti alla Primavera per la vittoria in Coppa e le condoglianze alla famiglia Scarponi. In Pescara-Roma le insidie sono molte. Il Pescara secondo me è una buona squadra. Anche all’andata si è visto. Possiamo finire bene la stagione: siamo una squadra forte. Abbiamo avuto difficoltà, ma mai siamo andati indietro. Emerson Palmieri  fa vedere di essere quasi guarito. Allenarsi con tutti a disposizione è sicuramente un vantaggio per noi. Abbiamo la possibilità di finire bene questo campionato, il Napoli avrà un calendario un po’ più facile rispetto al nostro ma noi siamo forti. L’obiettivo è tenere duro fino in fondo, non dobbiamo darla vinta a nessuno. Poi ci si incontra e si traggono le conclusioni. Questa squadra ha fatto vedere una linearità nel modo di giocare. Ora non dobbiamo assolutamente indietreggiare di 1 centimetro».