Connettiti con noi

Hanno Detto

Spezia, Colley: «Pronto a mettermi a disposizione. Obiettivo salvezza»

Pubblicato

su

Ebrima Colley è un giocatore dello Spezia. Le prime parole del giovane attaccante, arrivato dall’Atalanta, in conferenza stampa

Ebrima Colley è stato ufficialmente presentato dallo Spezia. Queste le parole del giovane attaccante in conferenza stampa:

CARRIERA – «Sono arrivato nel 2014 all’Atalanta e da lì ho fatto tutto il settore giovanile fino alla prima squadra. Ora c’è stata l’opportunità di andare a giocare con continuità. Ho imparato tanto dai diversi allenatori».

SPEZIA – «Abbiamo un organico competitivo per salvarci. Prima di venire qui per me era la cosa più importante. Vediamo ora cosa si può mettere di più in campo per raggiungere il nostro obiettivo».

RUOLO – «Posso fare qualsiasi ruolo. Dove mi mette il mister gioco per aiutare la squadra e fare quello che mi chiede».

GASPERINI – «Lui e Juric sono stati tosti. Questi anni anni mi hanno aiutato tanto, sono due grandi allenatori. Con mister Thiago Motta dobbiamo iconoscerci ancora, c’è una tattica diversa ma sono veramente contento. E’ un tecnico meno pressante degli altri due».

RITIRO – «Ho fatto il ritiro con l’Atalanta e quando sono venuto qua mi sono sentito subito a casa. Ci hanno detto di divertirci e di giocare con serenità. Abbiamo uno spirito che ci porta ad avere voglia di vincere e allenarci duramente e sono convinto che faremo bene».

POSIZIONE – «A me piace partire da sinistra però vediamo dove mi mette il mister. Giocherei anche da difensore. Sono stato molto bene in ogni ruolo».

IDOLO – «Kakà, guardo i suoi video e mi piace come giocatore. Era fortissimo».