Connettiti con noi

News

Spezia, Italiano: «Penso solo a ottenere la salvezza, non al futuro»

Pubblicato

su

Il tecnico dello Spezia Vincenzo Italiano ha parlato ai microfoni di Sky Sport al termine della gara contro l’Atalanta. Ecco le sue parole

Il tecnico dello Spezia Vincenzo Italiano ha parlato ai microfoni di Sky Sport al termine della gara contro l’Atalanta. Ecco le sue parole.

PRESTAZIONE – «Penso che sia la fotocopia della gara con la Juventus. Nel primo tempo abbiamo tenuto un ritmo alto poi, come già accaduto, prendiamo due gol in rapida successione e si complica il tutto. Se non stiamo al 120% subisci e perdi la partita».

STATO DI FORMA – «Stiamo iniziando a fare qualcosa che non mi piace. Alterniamo fase in cui giochiamo bene ad altre in cui non lo facciamo. Dobbiamo sistemare questo elemento da qui al termine della stagione. E’ pericoloso».

FUTURO – «Devo pensare solo di arrivare alla fine della stagione in questa posizione, il resto non mi importa. Il presidente fa sempre battuta ma io sono concentrato sull’obiettivo della salvezza, la classifica al momento non ci lascia sereni. Abbiamo bisogno di un’accelerata».

CRESCITA – «Dobbiamo rimanere in questa categoria crescendo in personalità ed esperienza. E’ una questione di mentalità, alcune squadre lo hanno superato. Ci sono degli esempi. In tante partite potevamo portare a casa dei punti, dove abbiamo creato tanto e concesso poco come questa sera. L’Atalanta ha un cinismo diverso al nostro e hanno vinto».

TATTICA – «Si preparano strategie e contromosse per essere più bravo dell’avversario. Abbiamo seminato, ora dobbiamo raccogliere anche contro squadre più attrezzate. Sono convinto che possiamo avere maggiore continuità. Dobbiamo essere più bravi di quello che siamo adesso, più bravi dietro e più bravi davanti».

Advertisement