Connettiti con noi

Calcio Femminile

Supercoppa Italia femminile: ecco le probabili formazioni

Pubblicato

su

Supercoppa Italia femminile: mercoledì 6 gennaio, le semifinali del torneo. Juventus-Roma alle 12, Fiorentina-Milan alle 18

Mancano solo due giorni alla Final Four (nuovo format esclusivamente per questa annata) di Supercoppa Italia femminile: presso lo stadio Gastaldi di Chiavari, alle ore 12 la Juventus sfida la Roma di Betty Bavagnoli. Sul tardo pomeriggio sarà la volta di Fiorentina e Milan.

LE PROBABILI FORMAZIONI DI JUVENTUS-ROMA

In casa bianconera tengono banco i rinnovi di Bonansea e Rosucci (quest’ultima ipotesi Inter attualmente non concreta): operazioni attualmente ancora in standby. Rita Guarino recupera Pedersen dopo aver contratto il coronavirus e la coppia difensiva Gama-Salvai, ora in piena forma fisica. Ballottaggio Bonansea-Hurtig per l’attacco.

La Roma, invece, può contare su una Annamaria Serturini in buona forma: l’unica ad aver segnato alle bianconere nei quattro incontri disputati. In cabina di regia ci sarà ancora una volta Manuela Giugliano, affiancata da Andressa. La brasiliana deve dare segnali di crescita. In porta dubbio Ceasar-Baldi, la seconda favorita.

Juventus (4-3-3): Giuliani; Lundorf, Salvai, Gama, Boattin; Caruso, Galli, Rosucci; Maria Alves, Girelli, Hurtig.

Roma (4-3-3): Baldi; Soffia, Swaby, Pettenuzzo, Bartoli; Andressa, Giugliano, Ciccotti; Bonfantini, Lazaro, Serturini.

LE PROBABILI FORMAZIONI DI FIORENTINA-MILAN

La Fiorentina vuole vendicare la sconfitta in campionato. Antonio Cincotta (mercoledì non sarà in panchina. Al suo posto Melani) spera di poter vedere la stessa cattiveria vista contro lo Slavia Praga, ma dovrà fare i conti con tre assenze importanti: Piemonte, Breintner e Adami, quest’ultima squalificata. Qualche dubbio di formazione, tre i ballottaggi: Zanoli-Vigilucci, Quinn-Jensen e Clelland-Kim, quest’ultime andranno a comporre il tridente insieme a Bonetti e Neto, alle spalle dell’unica punta Sabatino.

Il Milan, fresco di 11 vittorie su 12, vuole vincere il primo trofeo della sua storia. Ganz, in questi giorni, ha preparato al meglio la sfida e contro la Viola avrebbe pochissimi dubbi di formazione. A centrocampo in tre per un posto da titolare: Conc, Simic e Grimshaw, quest’ultima favorita. In difesa Spinelli favorita su Vitale. Recuperata Dowie.

Fiorentina (4-2-3-1): Schroffenegger; Thøgersen, Tortelli, Quinn, Vigilucci; Mascarello, Middag; Bonetti, Neto, Kim; Sabatino.

Milan (3-5-2): Korenciova; Fusetti, Agard, Spinelli; Bergamaschi, Conc, Jane, Boquete, Tucceri; Giacinti, Dowie.

Advertisement