Tavecchio in FIGC: «Domani riunione a Roma senza Ventura»

vertice figc tavecchio ventura
© foto www.imagephotoagency.it

Riunione straordinaria domani a Roma in FIGC. Non sarà presente il ct Ventura. Presente, naturalmente, il presidente Tavecchio

L’Italia si è sfasciata e la Federazione Italiana Giuoco Calcio deve raccogliere i cocci e voltare immediatamente pagina per costruire il futuro. Arrivano notizie importanti sul futuro della nostra Nazionale. Il ct Ventura, come ammesso in conferenza stampa, non si è dimesso e non ha incontrato il presidente Tavecchio (non ha escluso la possibilità, se dovesse presentarsi l’occasione, di continuare a guidare la Nazionale) ma domani andrà in scena una riunione decisiva per l’immediato futuro del nostro calcio. Secondo “Sky Sport” alla riunione non prenderà parte il ct Ventura.

Appare inevitabile l’esonero del commissario tecnico che non è riuscito a guidare i suoi ragazzi al Mondiale in Russia. Quella di oggi intanto sarà una giornata importante anche per il presidente Federale (in tanti chiedono la sua ‘testa’). La conferma arriva dal presidente Tavecchio: «Siamo delusi e amareggiati per la mancata qualificazione al Mondiale. Questo è un insuccesso sportivo. Ora andremo avanti con una soluzione condivisa. Domani ho convocato una riunione con le componenti federali per fare un’analisi approfondita e decidere le scelte future».All’interno del Palazzo del Coni ci sarà una conferenza che servirà a presentare lo Stadio dell’Atalanta e Giovanni Malagò parlerà inevitabilmente della mancata qualificazione dell’Italia ai Mondiali. Nella conferenza stampa ci sarà il ministro dello sport Lotti e anche il dg della FIGC Uva ma probabilmente, quest’ultimo, non parlerà. Malagò è il capo dello sport italiano e potrebbe prendere delle decisioni anche su Tavecchio.