Telles: «Juve superiore, l’Inter ha avuto dei problemi»

telles
© foto www.imagephotoagency.it

Alex Telles, ex terzino dell’Inter ora al Porto, ha parlato dei suoi trascorsi in nerazzurro e di un suo possibile futuro con la Nazionale italiana

All’Inter non fece nulla per essere ricordato, ma al Porto Alex Telles sta vivendo un momento magico e mercoledì affronterà la Juventus in Champions League. Queste le sue parole alla Gazzetta dello Sport: «Sto davvero benissimo in questo periodo. Oporto è una città spettacolare, tranquilla e la mia famiglia è felice qui. Ho fatto tanti assist, per noi laterali sono come un goal per un attaccante». Sull’Inter: «I primi 6 mesi sono stati ottimi, sia per me che per la squadra poi qualcosa si è rotto. Mancini ha voluto fare dei cambi e le cose non sono più andate bene né per me né per l’Inter». Sulla Juventus: «Negli ultimi anni la Juventus si è dimostrata superiore. Sanno mantenere una regolarità che le altre non reggono e alla fine schiantano gli avversari. In Champions dovremo affrontarla con molto rispetto, però ce la possiamo giocare». Sulla Nazionale italiana: «Ho solo 24 anni qualcosa succederà, posso giocare sia con l’Italia che con il Brasile se continuo così qualcuno mi chiamerà. Non chiudo nessuna porta, il mio sogno è sempre stata la maglia verdeoro ma se mi chiamasse Ventura sarebbe un grandissimo onore».