Connettiti con noi

Hanno Detto

Torino, Bremer: «Spezia? Forse qualcuno di noi pensava…»

Pubblicato

su

Bremer

Gleison Bremer, difensore del Torino, ha commentato ai canali ufficiali granata la sconfitta contro lo Spezia

Gleison Bremer, difensore del Torino, ha commentato ai canali ufficiali granata la sconfitta contro lo Spezia. Le sue dichiarazioni.

SPEZIA TORINO – «È stata una partita difficile, il campo era piccolo, loro avevano il baricentro basso. Ogni pallone che loro lanciavano in avanti diventava una potenziale occasioni per questo e poi quando l’attaccante entra in area è difficile contrastare perché si rischia di fare rigore. Contro Nzola è stato difficile? Sì, ho vinto duelli e ne ho persi. Lui ha calciato due-tre volte in porta ma ho tenuto bene, il gol che abbiamo preso è stato un tiro da fuori area. Siamo un’altra squadra rispetto all’anno scorso e si vede. Ma ci serve più continuità. Forse contro avversari come lo Spezia qualcuno entra in campo troppo convinto che possiamo fare gol da un momento all’altro e poi si vede, non è così».

SOSTA – «Sarà un po’ dura, perché ora pensi per due settimane al fatto che hai perso. Ora si torna a casa e si pensa a cosa bisognava fare meglio. Quando si perde, io quando arrivo a casa solitamente voglio stare da solo. Però adesso che c’è mia figlia, lei non lo capisce e viene da me lo stesso, quindi alla fine mi tira su il morale».