Toro, si pensa al mercato invernale: i dettagli

© foto www.imagephotoagency.it

Il Torino deve rinforzarsi sul mercato per rincorrere l’Europa: tanti i nomi papabili per l’attacco da affiancare a Belotti

Il Toro non ce la fa, almeno per ora: l’ennesimo pareggio di questa stagione – arrivato in casa contro l’Atalanta – dimostra come ci sia bisogno di qualche rinforzo o di una svolta. L’Europa non è lontana, se si considera il sesto posto della Sampdoria, ma lo scontro diretto è già andato e ora bisognerà recuperare partita dopo partita. Si spera soprattutto che il mercato invernale faccia trovare il vice-Belotti, che sembra l’acquisto più necessario per dare fiato al ragazzo. Un’alternativa che, per altro, sarebbe potuta arrivare già in estate.

MERCATO – C’erano sulla piazza Palacio, Théréau, Matri o persino Pazzini e Gilardino, senza arrivare ai più rinomati Zapata e Simeone. Invece niente, neanche trattenere Maxi Lopez, in rotta con il Torino. Ora con il rendimento fallace di Niang e Sadiq tutto viene rimesso in gioco: Nestorovski rimane il nome principale, ma – come riportato da “Tuttosport” – il Palermo non vuole cederlo ora nella corsa al ritorno in A. Anche Falcinelli e Teodorczyk sarebbero nomi caldi, ma tutto dipenderà anche dalle prossime gare: una debacle contro Lazio e Napoli cambierebbe anche la situazione di Mihajlovic.